ULTIME NOTIZIE


 

ULTIME NOTIZIE

 

Esame di resistenza del legame alla superficie dei denti con il metodo di test di graffio.
 
Riassunto:
 

Questo esame ha confermato la fondatezza delle ipotesi presentate dai produttori dell’abrasione ad aria. In realtà, la forza del legame a diversi materiali leganti alla superficie del dente è decisamente superiore rispetto ad un metodo convenzionale di trapanazione con una turbina.

I dati empirici comprovano che la resistenza del legame aumenta da 72% a 117%, confrontando l’abrasione ad aria a bassa pressione Sandman Futura con il metodo tradizionale di trapanazione. Questi numeri dimostrano che l’aumento è tanto grande da influire in modo notevole sulla clinica dentistica che applica il dispositivo Sandman Futura. Questo risultato conferma anche tante analisi precedenti che documentano questo fatto – per esempio, i test dell’Università Cattolica di Leuven, Facoltà di Odontoiatria, 2007-2008 svolti dal professore
Van Meerbeck e dal professore Lambrechts.

Inoltre, queste analisi dimostrano anche la resistenza decisamente più alta del legame con l’applicazione dell’abrasione a bassa pressione, rispetto all’abrasione ad alta pressione con aggiunta di spray ad acqua. Le conclusioni basate sui dati empirici ottenuti grazie a questo test. – Le modalità preferenziali di trattamento della superficie dentale è l’abrasione ad aria senza aggiunta di spray ad acqua.

Inoltre, i test dimostrano che l’applicazione delle particelle grandi 45 micron permette di ottenere la superficie di legame più forte, però applicando persino le particelle grandi 29 micron si ottiene la forza di legame più forte rispetto ad altri metodi e si diminuisce un’eventuale sensibilità.

Per di più, l’applicazione di abrasione ad aria elimina il rischio di microrotture e le eventuali, future complicazioni come la carie secondaria e la perdita delle otturazioni.

 
Fonte: L’étude a été menée à l’Université de Silésie de la technologie au Département de génie biomédicalt

 

 

Efficacia della tecnologia di abrasione ad aria

 
Riassunto:
 

I solchi e le fessure che sono state efficacemente sigillate, con successo possono prevenire o arrestare la formazione precoce dei buchi e delle occlusioni. Il successo della sigillatura è legato alla sua integrità.

Il confronto delle microperdite nei solchi e nelle fessure sigillate dopo l’applicazione del trapano convenzionale (di tipo jet) e dopo l’applicazione dell’abrasione ad aria ha dimostrato che le superfici dei denti sottoposti all’abrasione dentale hanno meno microperdite e la superficie altamente ruvida dello smalto dentale, dovuta all’azione dell’abrasione ad aria, migliora l’integrità della sostanza sigillante.

Analizzando l’efficacia della tecnologia di abrasione ad aria, i denti sono stati preparati applicando la sostanza sigillante priva di acido, saltando la fase di attacco nella procedura di legatura, il che – rispetto alla procedura di sigillatura convenzionale – ha abbreviato il trattamento dentistico e il tempo di permanenza del paziente sulla poltrona dentistica di un terzo.

 

Fonte: International Journal of Pediatric Dentistry 1999, 9, 133-140